13 luoghi da non perdere in inverno in Alto Adige

Volete trascorrere la vostra vacanza invernale in Alto Adige, vi piacerebbe passare un breve weekend sulle montagne dell’Alto Adige o non vedete l’ora di fare una gita in giornata nel pittoresco paesaggio invernale della regione più settentrionale d’Italia? Accompagnateci verso le imponenti cime innevate delle Dolomiti, scoprite i caratteristici villaggi di montagna e cimentatevi in numerose attività sportive che vi aspettano in tutta la regione.

Vi presentiamo i nostri 13 luoghi da non perdere per momenti indimenticabili nell'inverno altoatesino.

Una passeggiata tra i tradizionali mercatini di Natale dell’Alto Adige

Da fine novembre ad inizio gennaio, potrete passeggiare tra le pittoresche bancarelle dei tipici mercatini di Natale dell’Alto Adige e lasciarvi sorprendere dai deliziosi profumi di specialità gastronomiche, pezzi unici di artigianato locale e suoni alpini. Vi aspettano non solo i Mercatini Originali dell'Alto Adige a Bolzano, Merano, Brunico, Bressanone e Vipiteno, ma anche numerosi mercatini di Natale fuori dalle città; nei villaggi caratteristici, sui pittoreschi laghi di montagna e nelle aree sciistiche.

Il Prato Piazza a Braies: un gioiello naturale in Alta Pusteria

Nel mezzo del parco naturale Fanes-Sennes-Braies si trova il famoso Prato Piazza nelle vicinanze di Braies. Dal 2009, è un sito del Patrimonio Naturale dell’Umanità UNESCO e vi invita ad esplorare la natura favolosa che lo circonda ad un’altitudine di 2.000 metri. Lasciate che i vostri sguardi vaghino e godetevi il bellissimo panorama dell’Hohe Gaisl, del Gruppo del Cristallo, del Gruppo di Fanes e del Picco di Vallandro. L’altopiano è una delle più belle aree escursionistiche dell’Alto Adige e offre a voi e alla vostra famiglia un paradiso invernale per ciaspolate, escursioni invernali, sci alpinismo, sci di fondo e slittino. 

Da Brückele di Braies a Plätzwiese
  • Escursionismo invernalo
    • (1)
Skitour zur Plätzwiese
  • Sci alpinismo
    • (0)
 

San Candido: un luogo incastonato nella corona delle Dolomiti

Nell’Alta Val Pusteria, l’incantevole località di San Candido vi offre numerose attività per il tempo libero, che vanno da una piacevole passeggiata attraverso il pittoresco centro storico con le sue colorate vie dello shopping, affascinanti caffè e attrazioni culturali a passeggiate ed escursioni nella natura circostante. Se vi rimane del tempo, vi consigliamo una gita sulla vicina montagna, l'Haunold, o un’escursione che collega San Candido con Sesto e vi guida attraverso l’incantevole paesaggio invernale.

La Collegiata di San Candido
  • Chiesa & convento, San Candido
    • (0)
Da S. Candido a Sesto Pusteria
  • Escursioni con ciaspole
    • (0)
 

La Val Fiscalina: una delle valli più belle dell’Alta Pusteria

Piccola ma incantevole! Boschi fitti, rustici alpeggi e i pendii unici delle Dolomiti rendono la Val Fiscalina, lunga circa 4,5 km, una destinazione popolare per gli amanti della natura. Soprattutto in inverno richiama appassionati escursionisti con ciaspole o scialpinisti per escursioni indimenticabili. Situata nel Parco Naturale Tre Cime, la piccola valle offre delle viste uniche sulle imponenti cime quali il Monte Paterno, la Cima Nove, la Cima Dodici, le montagne della Meridiana di Sesto e le incomparabili Tre Cime.

 

L’Alpe di Siusi: il più grande altopiano d’Europa

Nei mesi freddi, l’Alpe di Siusi si trasforma in un vero paradiso invernale per i professionisti dello sport, per atleti dilettanti e coloro che cercano piacevoli camminate circondati dal paesaggio invernale. Davanti al pittoresco sfondo delle Dolomiti e con una favolosa vista sullo Sciliar e sul Sassolungo, lo scintillante paesaggio bianco del più grande altopiano d'Europa vi aspetta con 80 km di piste da fondo, 60 km di piste da discesa e una vasta rete di sentieri per emozionanti escursioni invernali e sci. Concedetevi una piccola pausa in uno dei tipici rifugi, che vi vizieranno con deliziose specialità della tipica cucina montana dell’Alto Adige. Se avete voglia di una visita nei caratteristici centri storici, potete fare un tour esplorativo per le strade di Castelrotto, Fiè allo Sciliar o Siusi allo Sciliar.

Escursione invernale delle sage
  • Escursionismo invernalo
    • (0)
 

La Sellaronda: quattro passi dolomitici sugli sci

Il Sellaronda - uno dei caroselli sciistici più famosi per gli appassionati di sci. Non si tratta propriamente di una località, ma piuttosto di un insieme di numerose piste e punti panoramici che circondano il famoso massiccio del Sella. Nel mezzo delle Dolomiti è possibile attraversare i comprensori sciistici della Val Gardena, dell’Alta Badia, Arabba e Val di Fassa su 26 chilometri di piste e ammirare i fantastici panorami dei quattro passi dolomitici. Un evento che gli sciatori appassionati non dovrebbero perdersi è l'annuale Sellaronda Skimarathon, che si svolge in notturna.

Sellaronda
  • Circuito sci
    • (0)
 

Ortisei: un posto da innamorarsi

Le affascinanti vie di Ortisei, il capoluogo della Val Gardena, vi aspettano per passeggiare e scoprire. Il villaggio è famoso soprattutto per le sue sculture in legno: non perdetevi quindi una visita ai negozi locali - chissà, forse troverete qualcosa di ideale come decorazione o souvenir per amici e parenti. Non perdetevi naturalmente le attrazioni culturali: potete ammirare il monumento simbolo del luogo, la chiesa parrocchiale di Ortisei o il Museo de Gherdeina. Anche gli amanti della natura non vengono dimenticati e potranno godersi la natura incontaminata della Val Gardena durante emozionanti tour a piedi, con le ciaspole, gli sci e lo slittino.

Pfarrkirche St. Ulrich
  • Chiesa & convento, Ortisei
    • (0)
Museum de Gherdeina
  • Museo & miniera, Ortisei
    • (0)
 
Al Passo di Brogles
  • Escursioni con ciaspole
    • (0)
 

Sarentino: al centro degli usi e della tradizione

Dove il fondovalle raggiunge il punto di ampiezza maggiore, si trova, nel cuore dell’idilliaca Val Sarentino, il paese di Sarentino – luogo di creazione di capi tradizionali, come del ricamo su cuoio, pantofole di feltro con ricami o prodotti tipici cosmetici come creme e unguenti di pino mugo biologico. Tutte queste antiche tradizioni sono ancora oggi molto sentite: da non perdere gli eventi speciali come il Sarner Kirchtag, il mercato della Val Sarentino o l’Avvento Alpino della Val Sarentino e un’immersione nella storia locale. Attrazioni culturali come il Castel Regino il Museo contadino Rohrerhaus si trovano intorno al centro storico del villaggio. Che ne dite di momenti indimenticabili immersi nel paesaggio invernale innevato del comprensorio sciistico di Reinswald? Il luogo natio della Sarner Ski non solo offre innumerevoli opportunità per avventurose discese su sci, ma anche numerose escursioni nelle Alpi Sarentine.

Schloss Reinegg
  • Castello & rocca, Sarentino
    • (0)
Rohrerhaus
  • Museo & miniera, Sarentino
    • (0)
 
Da Bad Schörgau a Sarentino
  • Escursionismo invernalo
    • (0)
Area sciistica Reinswald
  • Area sciistica
    • (1)
Ometti di pietra
  • Escursioni con ciaspole
    • (0)
 

Merano 2000: il comprensorio sciistico per il divertimento in famiglia

Il comprensorio sciistico Merano 2000 è di per sé un’esperienza unica: in alto, sopra la bellissima città termale di Merano, è possibile raggiungere la cosiddetta "terrazza del sole di Merano" in soli 7 minuti utilizzando la più grande funivia dell’Alto Adige. Il comprensorio offre una vasta area per numerose passeggiate con panorami mozzafiato, circa 40 km di piste da sci e snowboard, piste per slittini e molto altro. Con l’Outdoor Kids Camp i vostri bambini potranno scatenarsi cimentandosi in prime esperienze con diversi sport invernali. Altre attività per famiglie includono la pista da slittino Alpin Bob, che promette un’emozionante discesa in slittino ricca di adrenalina e una discesa slittino in notturna su una pista da slittino illuminata di 3 km di lunghezza.

Al Rifugio Merano
  • Escursionismo invernalo
    • (0)
 

Il Monte San Vigilio: area ricreativa con magnifici panorami

Sopra Lana, il pittoresco Monte San Vigilio vi aspetta per regalarvi viste mozzafiato su Merano e dintorni e sull’Oltradige. Questa zona è un’area naturale e ricreativa assolata che vi aspetta non solo con passeggiate attraverso la bellezza della natura, ma anche con affascinanti rifugi di montagna per un completo divertimento alpino. Da non perdere qui sono la leggendaria Chiesetta San Vigilio e il laghetto Schwarze Lacke. 

 

Glorenza: quando la storia prende vita

È la città più piccola dell’Alto Adige ed è una delle città medievali più belle d’Italia: Glorenza. Attraversate le mura della città completamente intatte ed entrate nelle strade medievali per immergervi nell’affascinante atmosfera, nella ricca vita culturale e nella viva atmosfera medievale. Passeggiate sotto le romantiche arcate, ammirate le imponenti porte turrite e i magnifici bastioni circolari e mettetevi comodo dopo una breve passeggiata per la città in uno degli accoglienti caffè. Nel Parco Nazionale Naturatrafoi, che dista ca. 30 minuti da Glorenza, avete anche l’opportunità di conoscere meglio la storia e la cultura della zona e l’habitat intorno al massiccio dell’Ortles. A chi ama la natura consigliamo una gita al Monte di Glorenza innevato, che offre una magnifica vista sulle cime circostanti.

Centro visite naturatrafoi
  • Museo & miniera, Passo dello Stelvio
    • (0)
Monte di Glorenza
  • Escursioni con ciaspole
    • (0)
La roggia "Mitterwaal" di Glorenza
  • Passeggiate in famiglia
    • (0)
 

Il Lago di Resia: snowkite ricco d'azione e pattinaggio su ghiaccio

Sci, sci alpinismo, ciaspolate, sci di fondo, slittino e molto altro vi aspettano durante la stagione invernale al Lago di Resia. Incamminatevi sulla rete di sentieri lunga 60 km per escursioni invernali ed esplorate la natura pittoresca della Val Venosta con i suoi paesaggi montani innevati, il sole mite e le fitte foreste. Sulla strada, potete fermarvi in uno dei rifugi di montagna per ricaricare le batterie e riscaldarvi nelle stanze caratteristiche. Ma quando si parla dell’inverno sul Lago di Resia, non si parla solo delle solite attività invernali: il lago ghiacciato è un paradiso per i surfisti, gli snowkiter e i pattinatori sul ghiaccio, che si divertono attorno al campanile che svetta dal ghiaccio.

Cima Undici
  • Sci alpinismo
    • (0)
 

Solda: il villaggio di montagna sotto il gigante del ghiaccio

Nel bel mezzo del Parco Nazionale dello Stelvio e circondato dalle montagne più alte del Tirolo e dell’Alto Adige, troviamo il famoso villaggio di montagna di Solda ai piedi del Gran Zebrù e dell’Ortles. Ben 14 vette sui tremila circondano lo scenario del villaggio e vi invitano con 44 km di piste ad avventurarvi nel comprensorio sciistico di Solda. Inoltre, è possibile cimentarsi in emozionanti discese su sci ed escursioni e pianificare una visita al Messner Mountain Museum Ortles, che fornisce approfondimenti sul tema del ghiaccio. Durate il percorso vi aspettano alcune bellezze architettoniche, come la caratteristica antica chiesa parrocchiale o il museo del turismo per l’area dell’Ortles.

Alte Pfarrkirche - Sulden
  • Chiesa & convento, Stelvio - Solda
    • (0)
Museo per la regione dell'Ortles
  • Museo & miniera, Stelvio - Solda
    • (0)
Messner Mountain Museum Ortles
  • Museo & miniera, Stelvio - Solda
    • (0)

Punta degli Spiriti
  • Sci alpinismo
    • (0)
Cima di Solda
  • Sci alpinismo
    • (0)



Condividi il link con i tuoi amici